Per essere donatore

    Le condizioni necessarie per essere donatore sangue intero

    • Età: compresa tra i 18 e i 65 anni. 
    • I donatori periodici possono continuare a donare fino ai 70 anni previa valutazione clinica dei rischi correlati all'età. 
    • L'età massima per la prima donazione è di 60 anni, posticipabile dal medico 
    • Massa: uguale o superiore ai 50 chili;
    • Pulsazioni: comprese tra 50-100 battiti/minuto;
    • Pressione arteriosa: tra 14,66 e 24 kPa (sistolica o massima)], tra 8 e 13,33 kPa (diastolica o minima).
    • Emoglobina: non inferiore a 12,5 g/dL nelle donne ed a 13,5g/dL negli uomini

    Plasma da aferesi

    • Età: compresa tra i 18 ed i 60 anni; dopo i 60 anni, la plasmaferesi è consentita solo occasionalmente
    • Peso, pressione arteriosa, polso: stessi requisiti del sangue intero
    • Protidemia: non inferiore ai 6 g% e quadro elettroforetico non alterato
    • Emoglobina: non inferiore a 11,5 g/dL nella donna e 12,5 g/dL nell'uomo

    In generale inoltre è necessario avere

    1. un buono stato di salute:
    • non essere affetto da gravi malattie/patologie croniche;
    • non aver avuto malattie nei 15 giorni precedenti il prelievo
    • non aver assunto antibiotici nei 5 giorni precedenti il prelievo;
    • non aver subito estrazioni dentarie nei 7 giorni precedenti la donazione;
    • non aver subito interventi chirurgici o endoscopie nei 4 mesi precedenti il prelievo.
    1. non seguire comportamenti a rischio:
    2. non essere stato esposto al rischio di malattie trasmissibili (non aver effettuato tatuaggi/piercing negli ultimi 4 mesi);
    3. non fare uso di droghe pesanti né uso continuato di droghe leggere;
    4. non avere soggiornato per oltre sei mesi nel Regno Unito nel periodo dal 1980 al 1996;
    5. che sia passato un anno dal parto.

    Condividi su